GIRO ANULARE

DOMENICA 26 AGOSTO 2018 GIRO ANULARE:  RIF. PAOLINA – P.SSO VAIOLON – RIF. RODA DE VAEL – RIF.PAOLINA.    (Passo Costalunga Sulla strada che dal Passo Costalunga conduce al Lago di Carezza si prende la seggiovia che porta al Rif. Paolina 2125 m. Si sale prendendo il sentiero 552 fino a incrociare il 551 che porta al Passo Vaiolon (2560 m). Da questo punto ci sono due possibilità: Per i più esperti si può intraprendere la ferrata Roda de Vael fino alla cima (2806 m) con il rientro al rifugio Roda di Vael (2280 m) dalla Torre Finestra. (attrezzatura completa da ferrata obbligatoria) Per i meno esperti si intraprende la discesa fino a intersecare il sentiero 541 che porta al rifugio Roda di Vael (2280 m). Una volta riuniti i due gruppi, si prosegue per Baita Pederiva (2275 m) e, attraverso il sentiero 549, si passa davanti al Monumento a Theodor…

segue …

GITA IN BICICLETTA IN VAL DI FASSA

GITA IN BICICLETTA IN VAL DI FASSA E VAL DI FIEMME 29 LUGLIO 2018    Ecco un altro percorso in Trentino da non farsi sfuggire: la pista ciclabile della Val di Fassa e della Val di Fiemme. In poco più di 41 km si attraversano due delle più belle valli del Trentino.  La pista corre spesso su sede propria; a volte si usano strade secondarie aperte a uno scarso traffico automobilistico, come quando si attraversano i vari paesi delle valli. La segnaletica è generalmente di buon livello. La percorreremo tutta in discesa, va affrontata con calma, primo perché si incontrano numerose persone che passeggiano e poi perché sarebbe un peccato non rallentare per ammirare l’architettura straordinaria delle Dolomiti, dalle mille forme frastagliate che mutano colore con la luce. Superata Canazei attraverseremo le rinomate località di Pozza di Fassa, Moena, Predazzo e Cavalese. In alcuni tratti la pista ciclabile della Val di…

segue …

MONTE ADAMELLO m.3539

Gruppo Adamello Monte Adamello (V. Terzulli) – 3539 m 14-15 luglio 2018 Nel Centenario della GRANDE GUERRA proponiamo una gita nei territori simbolo della GUERRA BIANCA. L’espressione  GUERRA BIANCA individua il particolare contesto e l’insieme di eventi del fronte italiano durante la prima guerra mondiale combattuta nel 1915-1918 sulle Alpi tra le truppe del regno d’Italia e dell’Impero Austro-Ungarico negli scenari di media e alta quota dei settori operativi di Ortles-Cevedale, Adamello-Presanella e Marmolada. Introduzione: Il M. Adamello è la cima più elevata di tutto il Gruppo dell’Adamello e domina la grande distesa ghiacciata del Pian di Neve, il più esteso ghiacciaio italiano. La salita può essere effettuata da diversi versanti e valli, con i relativi rifugi come punti di appoggio (Rif. Garibaldi da N, Rif. Gnutti per la via attrezzata Terzulli da NW, Rif. Ai Caduti dell’Adamello da E e Rif. Prudenzini da S), con percorsi più o meno…

segue …

“Passo del Mulo Sorgenti del Piave”

                                                           Avviso a  tutti i soci  L’uscita programmata per il 1 luglio e’ stata spostata al 8 luglio 2018       Domenica 8 luglio 2018 In collaborazione con il Gruppo Alpini di Farra di Soligo   Continua l’ormai consolidato connubio tra gli Alpini di Farra e la Sezione CAI di Pieve di Soligo. Quest’anno, 2018, 100 anni dalla fine del primo conflitto mondiale, andremmo ad onorare tale avvenimento alle sorgenti del fiume Sacro alla Patria, il Piave. Come sempre più possibilità di escursione in modo che tutte “le diverse energie” possano godere dello spettacolo della montagna. Gruppo A+B : Da Sappada con seggiovia Sappada 2000 al rif 2000 ( 2002 mt). Da qui per sent.140/138 ai Laghi d’Olbe (2156 mt), si prosegue quindi per sent 135 al passo del Mulo (2449 mt) e a Sella Franza (2152 mt). Da qui per lungo, interminabile sentiero (129/136) si…

segue …