GITA IN BICICLETTA IN VALSUGANA

11 Giugno 2017 Gita in bicicletta in Valsugana   Questa domenica ci recheremo in Valsugana per intraprendere una gita alternativa in quanto svolta in bicicletta. Questo mezzo, nel rispetto dell’ambiente, permette di percorrere parecchia strada lasciandoci  modo di godere appieno del paesaggio attraversato. La Valle è solcata dal fiume Brenta che nasce proprio qui dai laghi  di Caldonazzo e Levico per sfociare, dopo 175 km nella Laguna Veneta. E’ sempre stata un’importante via di comunicazione dalle montagne verso il mare Adriatico, percorsa dalla Via Claudia Augusta Altinate, luogo di passaggio ed incontro tra le genti germaniche e quelle latine che hanno lasciato le loro tracce nella storia, tradizione e gastronomia. La pista ciclabile della Valsugana collega Bassano del Grappa (VI) al Lago di Caldonazzo (TN). 82,8 km (non li percorreremo tutti!) accompagnati dal corso del Brenta e caratterizzati da aspetti storico culturali nonché artistici e naturali di interesse attraverso territori …

segue …

GROTTA DI SAN CANZIANO

Grotte di San Canziano 28 maggio 2017 Le grotte ( San Canziano Škocjan), situate in territorio sloveno a pochi chilometri dal confine, si distinguono fra le oltre settemila grotte della Slovenia per la grandezza delle sale e della gola sotterranea. A partire dal 1986 sono entrate a far parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO. All’interno delle grotte, a cui si accede da una profonda dolina, si ammirano splendide stalattiti e stalagmiti dalle meravigliose forme e dai molteplici colori, e le caratteristiche vaschette di concrezione. A rendere il tutto ancora più interessante è la presenza del fiume Reka che, dopo avere dato origine al sistema di caverne così come oggi lo vediamo, continua a scorrere in un percorso sotterraneo,   Punto di partenza: ore 6:30 sede CAI Pieve di Soligo Punto di arrivo: ore 19:00 sede CAI Pieve di Soligo Dislivello: Difficoltà E Trasporto: pullman Cartografia: Capo gita: Gallon Dante 3491777497 Aiuto…

segue …

Monte Amariana

“Monte Amariana” domenica 7 maggio 2017 con gli amici della SAF di Artegna (UD)     Descrizione: Dopo la visita del 9 aprile da parte degli amici della SAF di Artegna, andiamo noi a trovare loro e percorrere assieme l’itinerario che ci condurrà  sul monte Amariana. L’itinerario ci porta   in Carnia (UD). Giunti ad Amaro si percorre per circa 6 km una tortuosa strada asfaltata che porta alla Forca del Cristo (1058 mt). Si lascia l’auto al parcheggio e per il sent. 414 salendo tra bosco prima e arbusti poi si sbuca in zona aperta e panoramica. Da qui si sale ripidamente con alcuni tornanti ed alcune roccette, aiutati da un breve tratto di cavo metallico si arriva al crinale che ci accompagna alla cima ( mt 1905).Panoramica su alpi Giulie e Carniche a nord ed a sud la valle del Tagliamento fino al mare. La discesa avviene per lo…

segue …

CROAZIA 22/23 APRILE 2017

Consuetudine è  ormai la puntata in Croazia come gita –escursione nelle montagne Croate. Che per la terza volta si arricchisce anche di cultura, ci saranno con noi il gruppo di musica medioevale Che era già stato nostro ospite al Battistella Moccia poco tempo fa, che si esibirà  questa volta nel salone delle feste nella Comunità italiana di Fiume dove nel mese di Novembre una ristretta delegazione della nostra sezione era stata invitata a partecipare ad un grande evento: il 70°della Fondazione della Comunità Italiana nata per prima ,in tutto lo stato a Fiune .Questa nella serata di sabato primo giorno Domenica mattina il gruppo escursionisti con pullman si porterà alla partenza dell’escursione a venticinque chilometri dal cento di Fiume sulla statale Fiume –Zagabria a quota 650 msl . Sara un sentiero  circolare che porterà sulle vette Vela Plis  1111msl  Mlicni Vrk  1234 msl sentiero di media difficoltà che ci offrirà…

segue …

“Bivacco al Loff e Col de Moi”

  Domenica 9 Aprile 2017 con gli amici della SAF di Artegna (UD) Descrizione:   L’itinerario si sviluppa sulle nostre prealpi trevigiane, è questa l’occasione di conoscere gli amici della SAF (Società Alpinistica Friulana) di Artegna (UD), con i quali si sta stringendo un rapporto di collaborazione. La camminata è di medio impegno con un dislivello max in salita di circa 900 mt. Partiremo dal piazzale delle Penne Mozze ( 424 mt) al relativo Bosco, sopra Cison. Per il sentiero dell’Asta al bivacco dei Loff ( 1100mt) sotto il Crodon del Gevero. Dpo meritata pausa per assaporarne l’unicità del luogo  si proseguirà  per casera Vallon Scuro,da questa a  f.lla di Foran. Salita per chi vuole al Col de Moi (1358 mt), vista sulle dolomiti bellunesi e sulla piana del Piave. Discesa e  ritrovo ancora a f.lla Foran poi per il troi de “l’Arco”, ammirando così la spettacolare scultura della natura,…

segue …