IL CARSO E LA GRANDE GUERRA

Associazione Una Montagna di Sentieri – CAI Pieve di Soligo Sez. Velio Soldan Il Carso e la Grande Guerra: Ermada fortezza inespugnabile Domenica 12 maggio 2019                                        Programma escursione Ore 6:45 ritrovo sede CAI a Pieve di Soligo (TV) Ore 9:00 inizio escursione presso Medeazza, Duino-Aurisina (TS) Ore 19:00 rientro sede CAI a Pieve di Soligo (TV)   L’escursione inizia dal borgo carsico di Medeazza e si sviluppa tra i sentieri e le carrarecce che si snodano sulle basse colline poste a Nord-Est di Duino e Sistiana e nelle vicinanze del confine di Stato con la Slovenia. Il monte Ermada costituì l’ultimo baluardo dell’esercito austroungarico, soprattutto nel corso della decima e dell’undicesima battaglia dell’Isonzo. Dopo l’arretramento della linea austroungarica nell’agosto del 1916, il monte Ermada continuò a costituire una barriera insormontabile per i soldati italiani che dovevano assaltarlo per sfondare il fronte ed aprirsi la…

segue …

ISOLA DI VELIA “KIK” CROAZIA

Isola di Veglia (Krk) 4/5/Maggio/2019 Per la proiezione di sabato sera a Fiume, alle ore 18,00 in sede della comunità Italiana  verrà presentati dei filmati sulle Prealpi e area dolomitica, dal gruppo (Una Montagna di Sentieri) Per la gita CAI a maggio sull’Isola di Veglia (Krk in croato) a 25 chilometri da Veglia-città, il paese dal quale dovrebbe iniziare la camminata dell’escursione. Si tratta dell’albergo Valamar Hotel Corinthia Baška, un tre stelle a due passi dalla spiaggia di Besca, la più famosa, la più grande e la più bella spiaggia dell’isola. Il prezzo della mezza pensione (cena di sabato, pernottamento e colazione di domenica) in camera doppia in camera singola, più la tassa di soggiorno la cena è con bevande incluse, senza limiti. A disposizione piscina coperta e scoperta. Conoscendo un po’ il mercato turistico della nostra regione, crediamo sia un’offerta molto ragionevole. Cordiali saluti a tutti voi in attesa …

segue …

GIRO ANULARE

DOMENICA 26 AGOSTO 2018 GIRO ANULARE:  RIF. PAOLINA – P.SSO VAIOLON – RIF. RODA DE VAEL – RIF.PAOLINA.    (Passo Costalunga Sulla strada che dal Passo Costalunga conduce al Lago di Carezza si prende la seggiovia che porta al Rif. Paolina 2125 m. Si sale prendendo il sentiero 552 fino a incrociare il 551 che porta al Passo Vaiolon (2560 m). Da questo punto ci sono due possibilità: Per i più esperti si può intraprendere la ferrata Roda de Vael fino alla cima (2806 m) con il rientro al rifugio Roda di Vael (2280 m) dalla Torre Finestra. (attrezzatura completa da ferrata obbligatoria) Per i meno esperti si intraprende la discesa fino a intersecare il sentiero 541 che porta al rifugio Roda di Vael (2280 m). Una volta riuniti i due gruppi, si prosegue per Baita Pederiva (2275 m) e, attraverso il sentiero 549, si passa davanti al Monumento a Theodor…

segue …

GITA IN BICICLETTA IN VAL DI FASSA

GITA IN BICICLETTA IN VAL DI FASSA E VAL DI FIEMME 29 LUGLIO 2018    Ecco un altro percorso in Trentino da non farsi sfuggire: la pista ciclabile della Val di Fassa e della Val di Fiemme. In poco più di 41 km si attraversano due delle più belle valli del Trentino.  La pista corre spesso su sede propria; a volte si usano strade secondarie aperte a uno scarso traffico automobilistico, come quando si attraversano i vari paesi delle valli. La segnaletica è generalmente di buon livello. La percorreremo tutta in discesa, va affrontata con calma, primo perché si incontrano numerose persone che passeggiano e poi perché sarebbe un peccato non rallentare per ammirare l’architettura straordinaria delle Dolomiti, dalle mille forme frastagliate che mutano colore con la luce. Superata Canazei attraverseremo le rinomate località di Pozza di Fassa, Moena, Predazzo e Cavalese. In alcuni tratti la pista ciclabile della Val di…

segue …