Lettera del Presidente (dal notiziario 2019)

LETTERA DEL PRESIDENTE

Cari Soci e socie(prendere il corsivo dell’anno scorso)

 

 

Lascio alle spalle tre anni di presidenza , un’esperienza molto bella,impegnativa, vissuta nella piena consapevolezza di aver dato con coerenza tutto il mio impegno per il proseguo e la crescita di questa grande “famiglia”, la sezione CAI “Velio Soldan” di Pieve di Soligo.

In questi anni sono stato supportato da un Consiglio Direttivo,che ringrazio sinceramente per l’impegno, la professionalità e la costanza, abbiamo affrontato assieme diverse difficoltà e risolto i vari problemi che si presentavano, perché il nostro obiettivo è: far conoscere, rispettare ed apprezzare la montagna.

Un affettuoso ricordo al nostro consigliere “Giannetto”, testimone di passione per la montagna, che ricordiamo con affetto e che portiamo nel cuore tutti noi.

Come Consiglio nel triennio abbiamo dato il massimo per promuovere attività didattiche rivolte particolarmente ai giovani, quali: corsi teorico-pratici di alpinismo, di sci-alpinismo, gite ed escursioni collettive; conferenze ,dibattiti, proiezioni proprio come è scritto nel nostro statuto.

La nostra Sezione, sempre attenta in modo particolare alle attività giovanili, propone ed ha proposto diverse attività per l’avvicinamento dei giovani e dei ragazzi alla conoscenza dell’ambiente montano e alle discipline che lo distinguono. Nelle attività svolte si possono trovare le giornate di arrampicata presso la palestra di Barbisano per i ragazzi delle scuole primarie di quarta e quinta, dove i ragazzi hanno toccato con mano la difficoltà e la bellezza di arrampicarsi in sicurezza.
Abbiamo inoltre portato avanti il corso in età evolutiva A-EE. per i ragazzi dagli 8 ai 14 anni; l’alpinismo giovanile con l’intersezionale di Vittorio Veneto, l’escursionismo, le attività delle scuole intersezionali “Monte Messer” e “Maisandre” impegnate nella crescita dei futuri istruttori, l’attività dei Vip e tante altre manifestazioni in collaborazione anche con le Amministrazioni Comunali e altre associazioni locali e non.

L’augurio che faccio a tutti noi è di continuare ad apprezzare e far apprezzare la Montagna, condividere la stessa armonia di amicizia e le stesse passioni, scoprire e cogliere quelle emozioni che si trovano nei semplici gesti e momenti di ogni giorno trascorso fra prati fioriti, sentieri, torrenti, valli, pendii innevati, pareti strapiombanti e cime. Il nostro impegno è anche quello di portare avanti lo spirito di amicizia e di rispetto per la Montagna e per l’ambiente, patrimonio di tutti noi e delle generazioni future, patrimonio al centro di cambiamenti climatici devastanti.
Un grazie particolare lo rivolgo a tutti voi soci e alle vostre famiglie, un grazie anche alle tante associazioni e alle Amministrazioni Comunali, con le quali stiamo collaborando e con le quali si sono create amicizie e attività in comune.
W la Montagna, w la Sezione “Velio Soldan”.

Il presidente

Michele Andreola

Vi aspetto in sede tutti i mercoledì o scrivetemi nel sito

presidentecaipieve@gmail.com

 

 

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.