PerLePrealpi – Domenica 15 ottobre 2017

Domenica 15 ottobre 2017 si svolgerà la quinta edizione di PerLePrealpi: un’ iniziativa di promozione della natura e della cultura locale attraverso il coinvolgimento degli escursionisti nella cura dei sentieri della pedemontana trevigiana.
Il motto “Un buon camminatore non lascia tracce” vuole proporre una modalità “leggera e lenta” di vivere l’ambiente.
Nello spirito di PerLePrealpi la fruizione del territorio non è una scelta consumistica ma la costruzione di un rapporto di conoscenza e di rispetto dei luoghi.
Il pregio di una manifestazione va valutato non solo in termini quantitativi (numero di partecipanti, tempi delle prestazioni fisiche, indotto economico, …) ma anche dal punto di vista qualitativo (impatto ambientale dell’attività, produzione di rifiuti, disturbo arrecato a flora e fauna selvatica, …).
L’escursionista riceve emozioni positive e sensazioni di benessere a contatto della natura e delle testimonianze storiche dei luoghi che attraversa; come può ricambiare? Per esempio facendo in modo che il suo passaggio non comporti segni che peggiorino la fruizione da parte dei futuri visitatori o meglio ancora curando il percorso con semplici gesti: raccogliere piccoli rifiuti, rialzare una tabella caduta, spostare rami o rovi che intralciano il sentiero …
La diffusione della cultura del coinvolgimento nella cura degli itinerari è possibile solo grazie alla collaborazione fra i gruppi e le associazioni sportive, ricreative e culturali interessate alle attività all’aperto. Le precedenti edizioni di PerLePrealpi hanno dimostrato che la condivisione di questa finalità può mettere in contatto molte realtà ed esperienze diverse.
Le associazioni che hanno dato la loro adesione alla quinta edizione sono (per ora) le seguenti 17: Amici dell’antica Pieve di S. Pietro di Feletto, ArcheoSusegana, Pro loco di Susegana, CAI di Pieve di Soligo, Cis di Mosnigo, Legambiente Sernaglia, Legambiente del Vittoriese, Gruppo Scout di Vittorio V.,Una Montagna di Sentieri, Hills Nordic Walking, Io CiSon Nordic Walking, Via dei Mulini di Cison, Gruppo le Roe di Farrò , Terre Sane di Tarzo, O. A. WWF Terre del Piave, Libera Università di Santo Stefano dei Ripetenti e Associazione Va’ dee Femene di Colmaggiore.
Per partecipare basta scegliere un itinerario e prendere contatto con l’associazione che lo propone. A breve verrà presentato l’elenco delle uscite programmate per la data del 15 ottobre ma, cosa più importante, c’è ancora tempo per l’adesione di nuove associazioni.

Per il gruppo promotore
Marcello De Noni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *