GIRO ANULARE

  • DOMENICA 26 AGOSTO 2018

GIRO ANULARE:  RIF. PAOLINA – P.SSO VAIOLON – RIF. RODA DE VAEL – RIF.PAOLINA.    (Passo Costalunga

Sulla strada che dal Passo Costalunga conduce al Lago di Carezza si prende la seggiovia che porta al Rif. Paolina 2125 m.

Si sale prendendo il sentiero 552 fino a incrociare il 551 che porta al Passo Vaiolon (2560 m).

Da questo punto ci sono due possibilità:

  • Per i più esperti si può intraprendere la ferrata Roda de Vael fino alla cima (2806 m) con il rientro al rifugio Roda di Vael (2280 m) dalla Torre Finestra.

(attrezzatura completa da ferrata obbligatoria)

  • Per i meno esperti si intraprende la discesa fino a intersecare il sentiero 541 che porta al rifugio Roda di Vael (2280 m).

Una volta riuniti i due gruppi, si prosegue per Baita Pederiva (2275 m) e, attraverso il sentiero 549, si passa davanti al Monumento a Theodor Christomannos, pioniere del turismo dolomitico: una grande aquila bronzea alta tre metri situata in posizione panoramica sulle Valli di Fassa e d’Ega (2349 m).

Da qui si prende poi il sentiero 539 arrivando al Rifugio Paolina e quindi la seggiovia.

L’anello completo escursionistico è di circa 4 ore, mentre la variante con la ferrata della Roda

è di circa 5 ore.

Al rifugio Roda de Vael si valuterà se salire al belvedere del Col de Ciampac (2316 m.), questa variante sarà di circa un’ora andata e ritorno.

Questo giro è un “classico” della Val di Fassa che solitamente facciamo con l’amico e compagno di avventura Luigi Bindi, come “sgambata iniziale”.

Non rientra pertanto in quegli itinerari “lontano dalle moltitudini”  dell’amico Luigi.

 

Punto di partenza : ore 6.00 sede CAI Pieve di Soligo

Punto di arrivo : ore 19.00 sede CAI Pieve di Soligo

Dislivello totale : escursionistico circa 900 metri (450 salita 450 discesa) con variante belvedere

                             si aggiungono circa 100 metri tra salita e discesa.  

                             con la ferrata si aggiungono altri 500 metri circa tra salita e discesa.

Tempo di percorrenza: escursionistico ore 4 circa, con variante ore 5 circa

                                     ferrata circa 5 ore

Equipaggiamento : da escursionismo e da ferrata completo.

Difficoltà :  E  –  EEA

Trasporto: pullman

Cartografia : Tabacco 06

Capo Gita :  escursionistico Soldan Sergio 328 4458145,  ferrata Enrico Nardi 393 4452090

Presentazione e iscrizioni : mercoledì precedente gita in sede CAI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *