Sentieri tra Posa Puner, Pont de Val d’Arc, casera Beta.

25 Settembre 2016

Prealpi

casera betapont

 

 

 

 

 

Queste montagne da sempre ricche di boschi e pascoli hanno generato col tempo una intricata rete di sentieri e strade, con la contigua presenza di casere e malghe. Oggi questi sentieri ben segnalati, assieme a tante di queste casere restaurate forniscono l’opportunità agli escursionisti di cimentarsi in innumerevoli percorsi di varia lunghezza, potendo usufruire di diversi punti di appoggio, immersi in una natura rigogliosa, godendo di notevoli panorami.

L’escursione avrà inizio dal rifugio Posa Puner (1321 m s.l.m). Da lì ci inoltreremo nel bosco in direzione di malga Mont, per poi sbucare sulla strada forestale. Passeremo davanti alla casera Salvedella Nuova (1230 m s.l.m) e poi di seguito malga Mont , e Forcella de le Fede, da li imboccando il sentiero n°3 scenderemo al Pont de val d’Arc, luogo forgiato dalla natura, ma anche simbolo di lotte secolari tra Bellunesi e Trevigiani, per il controllo dei boschi e pascoli circostanti. Dal Pont de val d’Arc ci caleremo ancora fino ad incrociare il sentiero n°4; piegando  decisamente a sinistra,  arriveremo a casera Beta. Questa casera, gestita dalle squadre antincendio A.N.A di Mel era conosciuta in passato come casera del Guardian, per poi prendere il nome della propietaria, beta (Betta).  Dopo il meritato riposo, seguendo sempre il sentiero n°4 risaliremo fino ad incrociare la strada forestale, nei pressi di Salvedella Nuova, per poi rientrare a Posa Puner.

Punto di partenza : ore 7,00  sede CAI  Pieve di Soligo

Punto di arrivo : ore 17,00  sede CAI  Pieve di Soligo

Dislivello : 600 m

Tempo percorrenza : 6 ore

Equipaggiamento : escursionistico

Difficoltà : E

Trasporto :mezzi propri

Cartografia :tabacco n047

Capo gita : Donadel Franco 0438842242 ore pasti.

Aiuto Capo gita : Paoletti Maurilio 3482443842

Presentazione e iscrizione Mercoledì precedente gita in sede CAI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.