PROGRAMMA 2019 ALPINISMO GIOVANILE

NOTE ALL’ATTIVITA’ DELL’ALPINISMO GIOVANILE

A CHI CI RIVOLGIAMO: ai giovani dagli 8 ai 17 anni

COSA FACCIAMO: andiamo in montagna in tanti modi diversi. Per conoscerla, apprezzarla, rispettarla ed imparare a frequentarla in sicurezza.

CON CHI LO FACCIAMO: con gli accompagnatori titolati del CAI e, salvo nei pochi casi ove espressamente indicato il contrario, SENZA l’accompagnamento dei genitori.

COME LO FACCIAMO: le attività, pur a partecipazione libera di volta in volta, sono costruite in modo da amalgamare il gruppo ed in crescendo di impegno fisico: per chi “inizia” sono favorevoli le uscite di primavera ed autunno, più leggere di quelle invernali e soprattutto di quelle estive.

COME CONOSCERCI: per saperne di più sui mezzi di trasporto (ed eventuali costi), dettagli sull’equipaggiamento, iscrizioni al gruppo o alla singola uscita venite nei giorni di presentazione delle escursioni in sede CAI di Vittorio Veneto in via delle Filande a S. Giacomo di Veglia – CAI di Pieve di Soligo ex scuole professionali via Battistella Moccia.

TANTI ALTRI DETTAGLI E FOTO DELLE ATTIVITA’ SVOLTE SU: www.caivv.it www.caipievedisoligo.it

PROGRAMMA ATTIVITA’ ALPINISMO GIOVANILE 2019

1 e 2) Domenica 20 gennaio e Domenica 17 febbraio

“Bianco Freddo

bty

Ciaspolata

Neve Neve Neve! Per vedere la “montagna vestita a festa”, percorrerla in ambienti adorabili fuori dai percorsi sciistici e per giocare!

La destinazione, orari e difficoltà verranno comunicati la sera della presentazione in base alle condizioni dell’innevamento.

Se mancherà la neve, l’escursione potrebbe essere svolta lo stesso su ambiente invernale.

Presentazione:

 martedì 15 gennaio e martedì 12 febbraio ore 20:45  sede di Vittorio Veneto

 mercoledì 16 gennaio e mercoledì 12 febbraio ore 21:00 in sede Pieve di Soligo

3)Domenica 24 marzo

“Sotto sotto…”

Speleologia! Cioé sottoterra. Con la preziosa collaborazione degli Istruttori di Speleologia e Accompagnatori di Alpinismo Giovanile della SAG di Trieste esploreremo una grotta. Sarà necessario utilizzare attrezzature come caschi con la luce, imbraghi, corde… Vedremo le stalattiti, stalagmiti, pipistrelli e altri piccoli animaletti che abitano il buio, per una giornata davvero emozionante!

Ritrovo al piazzale Cadoro ore 7:20, rientro previsto ore 19:00

Presentazione:

martedì 12 marzo ore 20:45 in sede Vittorio Veneto

mercoledì 13 marzo ore 21:00 in sede Pieve di Soligo

4)Domenica 7 aprile

“Il Cenedese”

Escursione intersezionale con il gruppo AG della Sezione dell’Alpago

Ceneda – Perdonanze – Monte Baldo – San Lorenzo – Posoccon – San Paolo – Ceneda

Difficoltà T, dislivello mt 570

Ritrovo al piazzale Cadoro ore 8:30, rientro previsto ore 17:00

Presentazione:

martedì 2 aprile ore 20:45 in sede Vittorio Veneto

mercoledì 3 aprile ore 21:00 in sede Pieve di Soligo

5)Da Lunedì 22 a giovedì 25 aprile

“Nel blu dipinto di blu”

Alla scoperta dell’Isola del Giglio

4 giorni all’insegna del camminare nella natura fiorita, nelle esplosioni di colori, nei profumi e nei suoni dell’onnipresenza di mare-montagna. Percorreremo creste dove il blu si stenderà a destra, a sinistra e davanti a noi.

Difficoltà E.

Presentazione:

 ATTENZIONE! martedì 8 gennaio ore 20:45 in sede Vittorio Veneto

Chiusura iscrizioni: 30 gennaio.

6) Mercoledì 1 maggio e sabato 4 maggio

“Mani sulla roccia”

Per sperimentare (o dilettarsi con una disciplina già provata) l’arrampicata sportiva nella palestra di roccia naturale di Tovena. Per poterlo fare al meglio ci divideremo in piccoli gruppi: ci saranno 3 turni di mezza giornata: mercoledì mattino primo gruppo, mercoledì pomeriggio secondo, sabato pomeriggio terzo gruppo. Tutti possono provare, l’attrezzatura sarà fornita dagli istruttori e accompagnatori. Sarà necessario, per esigenze organizzative e perché l’attività ha un numero di posti limitato, iscriversi alla presentazione.

Per il ritrovo prenderemo accordi specifici alla presentazione.

Presentazione: martedì 16 aprile ore 20:45 in sede vittorio Veneto

7)Domenica 26 maggio

“La valle degli Elfi”

Percorreremo un suggestivo tratto dell’alta valle dell’Ardo, attraversando l’orrido

del “Pont de la Mortis”, infilandoci in buie gallerie, camminando sulle pareti di un canyon, attraversando avventurosi ponticelli in legno, toccando le cristalline acque del torrente Ardo fino ad entrare nel magico tempio elfico del Bus del Buson.

Difficoltà E, dislivello 720 mt.

Ritrovo al piazzale Cadoro ore 8:00, rientro previsto ore 18:30

Presentazione:

martedì 21 maggio ore 20:45 in sede Vittorio Veneto

mercoledì 22 maggio ore 21:00 in sede Pieve di Soligo

8)Sabato e Domenica  15-16 giugno

“L’elefante pietrificato”

Val Zemola: Da Casera Mela si sale nel primo pomeriggio a Casera Bedin, dove dormiremo. Il giorno dopo si salirà il Monte Buscada e i più grandi La cima Palazza. Poi insieme andremo a vedere il caratteristico antro denominato “Andrel del Ledan”, dalla particolare forma di elefante e le ex cave di pietra di “Cava Buscada”.

Difficoltà E (primo gruppo) ed EE (secondo gruppo). Dislivelli: primo giorno mt 500, secondo 500 in salita e 1000 in discesa.

Ritrovo al piazzale Cadoro ore 14.30 del sabato, rientro previsto domenica ore 18.30

Presentazione : martedì 28 maggio ore 20.45 in sede Vittorio Veneto

                            mercoledì 29 maggio ore 21:00 in sede Pieve di Soligo

9)Campo estivo intersezionale: 06 – 13 luglio

“Gran Sasso”

Si ripropone il consueto appuntamento con le sezioni amiche di Tolmezzo, Monfalcone, Senigallia, Jesi, quest’anno alla scoperta della “cima del Centro-Sud”

Presentazione:

 ATTENZIONE! martedì 8 gennaio ore 20:45 in sede Vittorio Veneto

Chiusura iscrizioni: martedì 2 aprile

10)Sabato 27 e domenica 28 luglio

“Le 52 gallerie” Monte Pasubio

Itinerario di impareggiabile interesse storico e paesaggistico, lungo un percorso di incredibile bellezza e dalla storia tanto cruda e sofferta.

Difficoltà E, dislivello circa 900 mt in salita il primo giorno, 300 in salita e 1200 in discesa il secondo giorno.

Ritrovo al piazzale Cadoro ore 8:00 del sabato rientro previsto ore 20:00 del giorno dopo.

Presentazione ed iscrizioni:

 ATTENZIONE! martedì 4 giugno ore 20:45 in sede Vittorio Veneto

                            mercoledì 5 giugno ore 21:00 in sede Pieve di Soligo

11)Domenica 1 e lunedì 2 settembre

“Cime dolomitiche”

Monte Mulaz

Ci saranno due gruppi con difficoltà diverse.

Gruppo 1: Primo Giorno dal Passo Rolle per Rifugio Capanna Cervino, Cristo Pensante al Castellaz, Rifugio Baita Segantini, Passo del Mulaz, Rifugio Volpi di Misurata. Difficoltà E dislivello 1000 mt circa. in salita e 350 in discesa. Secondo giorno dal Rifugio Volpi, Passo del Mulaz, si scende in Val Venegia, si risale Forcella di Venegiota (possibile Cima della Venegiota + 100 mt dislivello), Forcella di Venegia e si scende al Passo Valles. Difficoltà E dislivello 650 mt 800 mt in discesa.

Gruppo 2: Primo giorno dal Passo Valles per forcella di Venegia, Forcella di Venegiota, si scende in Val Venegia per poi risalire a Passo Mulaz per facile Ferrata. Da Qui si salirà la Cima del Monte Mulaz mt 2906. Poi si scenderà al Rifugio Volpi di Misurata. Difficoltà EEA, dislivello 1050 mt in salita 500 mt in discesa. Secondo giorno dal Rifugio Volpi, Passo dei Fochet di Focobon, Passo di Venegiota, Val Venegia, Rifugio Baita Segantini, Cristo Pensante al Castellaz, Rifugio Capanna Cervino, Passo Rolle. Difficoltà EEA, dislivello 500 mt in salita e 1000 mt in discesa

Ritrovo al piazzale Cadoro ore 07:00 della domenica rientro previsto ore 19:00 del lunedì.

Presentazione:

 ATTENZIONE! martedì 11 giugno ore 20:45 in sede Vittorio Veneto

12)Domenica 6 ottobre

“Autunno colorato”

Croda da Lago, rifugio Palmieri

Ci saranno due percorsi di impegno differente.

Gruppo 1 dal Passo Giau per Forcella Giau, Forcella Ambrizzola, Rifugio Palmieri fino a Ponte Ru Curto. Difficoltà E Dislivello 300 mt in salita e 700 in discesa.

Gruppo 2 da Ponte Ru Curto, per Rifugio Palmieri, forcella Ambrizzola, Forcella Giau, passo Giau. Difficoltà E. Dislivello 700 mt in salita e 300 in discesa.

Se le condizioni del terreno e dei partecipanti lo consentiranno, possibile salita alla Forcella de Formin, e Ponta Lastoi de Formin mt 2657, per ulteriori 400 mt di dislivello sia in salita che in discesa.  

Ritrovo al piazzale Cadoro ore 7:30, rientro previsto ore 19:00

Presentazione:

martedì 24 settembre ore 20:45 in sedeVitorio Veneto

mercoledì 25 settembre ore 21:00

14)Domenica 10 novembre

“Festa delle famiglie”

bmd

Prealpi trevigiane

Dalla chiesa della Madonna del Carmine di Miane saliremo fino a Casera Selvedella Vecia, dove condivideremo le bontà portate da casa.

Difficoltà E. Dislivello 770 mt

Ci sarà la possibilità, per chi per motivi diversi preferisse non fare l’escursione, di raggiungere brevemente la casera dal rifugio Posa Puner. (In questo caso difficoltà T dislivello 80 mt).

Ritrovo al piazzale Cadoro ore 8.30, rientro previsto ore 17:30

Presentazione:

martedì 5 novembre ore 20:45 in sedeVittorio Veneto

mercoledì 6 novembre ore 21:00

15)Sabato 14 dicembre

“Magia notturna”

bmd

Saliremo da Revine alla Madonna della Neve dove ci scambieremo gli auguri di buone feste.

Difficoltà E. Dislivello 400 mt

Ritrovo al piazzale Cadoro ore 17:30, rientro previsto ore 23:50

Presentazione:

martedì 10 dicembre ore 20:45 in sede Vittorio Veneto

mercoledì 11 dicembre ore 21:00 in sede Pieve di soligo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.